Capate e decisioni, tutt’al più considerazioni.

Ho deciso che in questa vita (e nelle altre se mai dovessi rinascere) voglio una persona che mi ami incondizionatamente, che sia “pazzo” d’amore per me, che straveda per me, che mi porti sul palmo di una mano (magari solo metaforicamente, peso un po’ e non riesco a dimagrire, sigh!), che non abbia bisogno di cercare altrove qualcosa… Che faccia di me il suo centro…

Ho voglia e desidero d’essere amata come non mai!

Voglio essere tutto per un uomo: moglie, amica, amante, compagna di avventure, madre, confidente, spalla su cui piangere (perché non c’è nulla di male in un uomo che piange), appoggio nei momenti difficili, faro nella notte, sicurezza, stabilità..

Voglio che il mio unico vizio sia questo grande amore scritto da tanti, cantato da molti e conosciuto da pochi…

Voglio sognare… E realizzare ogni mio sogno!

Back home..

Here I am!
I’m back home, only for this night..

Domani riparto.. Direzione: rotolando verso sud, dal mio fidanzato un po’ “strano”

Solitamente aspetto con ansia il momento del rivederci.. Stavolta invece, ho l’ansia! 😂

In questi sette giorni, nonostante le vicissitudini, le allergie improvvise e devastanti e il non poter stare al sole grazie al mio caro pseudomonas, mi sono rilassata abbastanza..

Credo che arrivati ad un certo punto il relax e il dolce far niente ci voglia..

Certo, non che faccia chissà cosa nella mia vita, vista l’assenza di lavoro e di opportunità per noi giovani, ma staccare la spina anche solo da questo, mi è servito e mi ha fatto bene..

Non so cosa aspettarmi invece da domani e dai giorni a seguire..
Non so se essere più felice per rivedere la mia dolce metà o più in ansia per il suo comportamento da strano dell’ultimo periodo..

Ci penso e ci ripenso.. Ogni singolo momento libero delle mie giornate..
Non credo che sia un amore giunto al capolinea, ma credo che andare avanti così non sia possibile…
Non per me almeno…

Non chiedo la luna! Non pretendo cose impossibili, irrealizzabili, miraggi nel deserto..
Chiedo ad un rapporto solo fiducia e stabilità.
Stabilità mentale prima di tutto.

E di stabile, almeno a livello mentale, ora non ho niente..
Ho la mia forza e la mia determinazione solamente.

La caparbietà che mi ha insegnato il mio papà, la forza che ho scoperto in me più di sei anni fa..
La voglia di vero, di costruire e non distruggere..

Sogno la favola, ma chi non la sognerebbe al mio posto?!
Non sogno il principe azzurro sul cavallo bianco, anche perché non credo che esista…
Sogno la tranquillità, una casa e dei figli.. Un lavoro.. Sogni normali insomma, sogni comuni…

Ed ogni tanto mi perdo nei miei sogni… Confondendo la realtà con l’immaginario…

Però infondo mi hanno insegnato che sognare non costa nulla, per cui perché dovrei smettere?!

Buonanotte miei cari..
Almeno voi fate sogni d’oro anche per me.. Sognate un po’ di più, anche per me..

❤️