I dubbi esistenziali..

Ci sto pensando da giorni ormai, è ancora non sono riuscita a trovare una spiegazione plausibile, valida.

Magari voi riuscirete ad ampliare i miei orizzonti e le mie soluzioni..

La questione è questa: ho ripreso ad allenarmi in piscina dopo una pausa per il freddo gelido del mese di gennaio.

Sono cambiate un po’ di cose, ma almeno due, restano come due costanti:

1) la maleducazione di alcune persone

2) una signora in particolare, nella mia corsia, che si presenta in ritardo, in modo presuntuoso e supponente, ma soprattutto, udite udite, truccatissima!

Non sono Federica Pellegrini (anche se lei mi ha copiato il look), e non mi ci avvicino nemmeno lontanamente; il mio moroso non è Filippo Magnini, ma ce ne siamo fatti una ragione.





Sono abbastanza discreta nel nuoto, forse un po’ svogliata, potrei assolutamente migliorare (chi di noi è perfetto?!).. Sono rispettosa è disponibile, ma certi atteggiamenti mi fan venire fuori il pungiglione e mi ritrovo costretta a pungere persone/cose/sistema.

Fatta la premessa, arrivo al punto.

La signora per nulla educata, saccente e supponente della mia corsia; quella che si presenta truccatissima in acqua, e all’uscita si ritrova come questo carinissimo esserino (mi dispiace Po averla paragonata a te, scusami se puoi) 



può spiegarmi l’utilità di entrare in acqua truccatissima, come se stesse per partecipare ad un gran galà in presenza di un Re o di un Capo di Stato?!

Le ho pensate tutte.. Ma una risposta sensata non la trovo..

Solo io quando vado ad allenarmi mi vesto alla meno peggio?! 

Bah.. Dubbi&Misteri che mi accompagneranno ancora a lungo..