Wake up!

Wake up!

Caffè bollente la mattina, non curerà il dolore certo neanche l’autostima..

Sono sveglia da un secolo, ho fatto le analisi che non facevo da tempo, portato il caffè a letto a mia madre e mia sorella, ed ora sono operativa per andare a “lavoro”..

Il caffè bollente rigorosamente con zucchero di canna al bar di fiducia è diventato routine..

Mentre aspettavo ho letto l’oroscopo, ormai giusto per..

Non è un periodo bellissimo per l’amore, ed oggi il mio buon Paolo dice che finalmente potrei iniziare a recuperare..

Le persone umorali come me non sono facili da gestire, e a lungo andare scocciano.. Non sai mai cosa fare, cosa dire, come comportarti..

Sarebbe bello se al momento della nascita ognuno di noi avesse un libretto di istruzioni, un qualcosa che ti dicesse che fare in ogni caso..

Invece qui si improvvisa.. Si va a sensazioni, tentativi, errori..

E il cervello è in continua fermentazione.

Sta andando quasi in ebollizione, ma non puoi parlarne con nessuno.

Già, perché ognuno di noi è diverso dall’altro, ognuno di noi reagirebbe in un modo e si comporterebbe come meglio crede.

Non esiste un giusto o sbagliato.

Non esiste una verità assoluta.

Esistono solo le persone, con il loro bagaglio di emozioni, sensazioni, problemi, e comportamenti.

E non esistono soluzioni già scritte, devi comportarti come ti senti, come credi che sia giusto..

…la rosa ha mostrato le spine…

Nel momento più difficile, devi solo decidere come reagire.. Sì perché non sono e non sarò mai una che molla, una che si arrende.

Voglio sbatterci la testa, farmi male, imparare e continuare questo percorso..

Si, perché dopo sei anni, non voglio buttare tutto alle ortiche.. Nonostante i problemi, i dubbi, le crisi esistenziali e co.

Fight for ur love, always and forever!

Ora forza, alzatevi, iniziate la vostra giornata, e non dimenticate mai il sorriso.

Xoxo ❤️

Differenze.

Vi racconto una storia.Una coppia di novantenni si tengono per mano, festeggiano 70 anni di matrimonio: lui è stato in guerra e lei aveva 16 anni. Lo ha aspettato 4 anni. Massimo una lettera al mese, senza whatsapp, facebook o telefono. E lui non l’ha mai tradita, da lontano l’ha sempre amata, è tornato e si sono sposati. E tra mille difficoltà si amano ancora. Ora ti guardi in giro e vedi solo un deserto di valori, ragazzi che si mollano perchè c’è un’ora di distanza di treno, o perchè passano 4 mesi all’estero, o perchè “non vogliono storie serie”. Persone che non sanno più combattere per niente, senza passione, entusiasmo, fermento amoroso. Che desolante panorama umano.

Capate e decisioni, tutt’al più considerazioni.

Ho deciso che in questa vita (e nelle altre se mai dovessi rinascere) voglio una persona che mi ami incondizionatamente, che sia “pazzo” d’amore per me, che straveda per me, che mi porti sul palmo di una mano (magari solo metaforicamente, peso un po’ e non riesco a dimagrire, sigh!), che non abbia bisogno di cercare altrove qualcosa… Che faccia di me il suo centro…

Ho voglia e desidero d’essere amata come non mai!

Voglio essere tutto per un uomo: moglie, amica, amante, compagna di avventure, madre, confidente, spalla su cui piangere (perché non c’è nulla di male in un uomo che piange), appoggio nei momenti difficili, faro nella notte, sicurezza, stabilità..

Voglio che il mio unico vizio sia questo grande amore scritto da tanti, cantato da molti e conosciuto da pochi…

Voglio sognare… E realizzare ogni mio sogno!

Si viene e si va.

Si viene e si va.

Si viene e si va.. Comunque ballando, pensando ‘una vita forse non basterà’ 

Anche io vado e vengo. Mi siete mancati in questi mesi. Ma la vita non la prevedi.. Ho vissuto i sei mesi più strani della mia intera esistenza, eppure sono stati anche belli..

Ora inizia il periodo più duro.. Lo stesso di qualche anno fa..

Il periodo delle frasi non dette, dei gesti dati per scontato, dello stress e del l’ansia per quello che sarà..

Ed io?!

Qualcuno si è mai posto il problema per me? Si è mai interessato di sapere cosa ne penso, cosa provo??

Se c’è una cosa che ho capito, è che non si deve mai dare per scontato qualcosa o qualcuno..

Anche la corda più resistente prima o poi può spezzarsi..

  

Attenzione a quello che desideri… E a quello per cui preghi la sera…

Eh sì amici/e, bisogna stare proprio attenti.

Sono credente anche se poco praticante… (Alla fine ognuno crede e pratica a modo proprio.. Non esiste un modo giusto e uno sbagliato..)

Delle volte prego, in posti e situazioni assurde, mi ritrovo a pensare/sperare di parlare con il Capo, e prego!

Ecco.. In ventotto anni e poco più, devo essere sincera, il capo mi ha quasi sempre ascoltata.. E laddove io fossi convinta che non l’avesse fatto, in realtà mi sono ritrovata a vivere situazioni/condizioni che in un certo senso mi salvavano dal mio desiderio, dal mio volere…

Il Capo credo che anche questa volta mi abbia ascoltata.. Anche se forse ha preso un pochino male le misure… O forse ha in serbo qualcosa che io ancora non riesco a vedere,capire…

Ho pregato tanto in questi cinque anni affinché il mio moroso riuscisse a trovare subito un lavoro dopo la laurea… Perché lui non è come me…

Si sarebbe abbattuto troppo, irrimediabilmente… Sarebbe stata una tragedia!

The Boss, suppongo mi abbia ascoltata! (O almeno lo spero con tutto il mio cuore)

Ha passato le prime due prove del Concorso all’ Agenzia delle Entrate.. 

Ed ora gli tocca il tirocinio di sei mesi pagato… 

Fin qui – direte – che c’è di strano?!

Oh miei cari/e, niente!

Se solo non fosse la LOMBARDIA la regione di destinazione!

Mi toccano, ci toccano SEI mesi lontani…

Ed io non sono abituata…

Sono spaventata a morte…

E anche un po’ incazzata!

Non sono egoista, sono stata la prima a spingerlo a fare una cosa del genere.. Però ora che ci siamo, me la faccio addosso…

In cinque anni ho investito tante cose in questa storia…

Sentimenti in primis…. 

Ed ora non so come dover reagire…

Lui dice che per lui non cambia nulla…. Che abbiamo due soluzioni: 

  1. Mi trasferisco con lui questi sei mesi…
  2. Non mi trasferisco e ci sentiamo e vediamo quando lui ha possibilità di scendere…

In realtà mi ha messo sul piatto una terza ipotesi…   

   3. Non parto e rinuncio….

Impossibile! La terza scelta l’ho già scartata io.. A priori… A prescindere!
Miei cari/e prestate attenzione a quello che chiedete/desiderate…. Non si sa mai, potrebbe avverarsi!!


La mia wishlist firmata H&M

Zara è il mio primo amore, quello assoluto, quello che cercherai di non tradire mai, di ricordare sempre, quello per cui ti chiederai ogni volta 

Ma ne è valsa la pena?

Ieri notte però mentre aspettavo Morfeo, ho fatto una carrellata veloce sull’app di H&M.. 

E..

E alla fine mi sono innamorata di questi capi:

   

     

Buttati a caso nel carrello virtuale per non dimenticarli e per non alzarmi a prender carta e penna per segnare i codici..

I prezzi sono altini..

Oddio per l’esperienze passate, devo dire che forse i jeans ci valgono..

Sono resistenti e quel paio che comprai con i saldi, l’ho donato alla parrocchia da poco..

Insomma, sto cercando cose carine per il mio imminente viaggio.. 

Se dovesse venirvi un’idea, bussatemi!

😜