I “CREDO” DE LA DISOCCUPAZIONE INGEGNA

La disoccupazione ingegna

Io ci sono cresciuta credendo nelle rovesciate di Bonimba…e così oggi, in questa domenica di afa pugliese..il mio pc, il rumore dei tasti…un lavoro che non solo non mi soddisfa ma che non viene neanche pagato..ecco i miei CREDO:

locandina

Credo nel rumore dei tasti mentre aggiorno il Cv, e credo che probabilmente finirà nella cartella “spam” di innumerevoli mail.

Credo al doppio suono di campanello, del padrone di casa che viene a prendere l’affitto ogni mese e credo nel rumore sordo della mia mano che bussa alla porta del Presidente per chiedere lo stipendio del mese di Marzo ad agosto.

Credo che scegliere di fare l’assiste sociale sia stata una scelta giusta, credo che esserlo sia stata la miglio scelta della mia vita.

Credo nei segni e nelle parole, ma più nei segni…perchè superare i limiti della comunicazione vale molto di più che comunicare…e credo che segnando e parlando avrò…

View original post 217 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...