Il calcio raccontato nello Stupidiario (così tanto per rallegrarci)

Oggi vi propongo alcune frasi tratte dallo “Stupidiario sportivo”. Ho scelto quelle che mi sembravano più divertenti… Buona lettura in questo giorno piovoso e noioso!

Ci mancano solo Andrea, Giuliano e Licia… (ma che c’entrano?!)

licia5

– Battere la Roma? È mio dovere provarci. Ma è come uccidere la propria madre. (Carlo Mazzone)

– L’importante è vincere e se poi riusciamo anche a segnare è ancora meglio (Christian Vieri)

– Dopo questo infortunio non ho altri posti dove farmi male. (Ronaldo)

– In Europa, o meglio nel Mondo, l’ultima doppietta l’avevo fatta con mia moglie in viaggio di nozze alle Mauritius. (Davide Fontolan)

– Il venti per cento degli italiani pensa al mio urlo quando fa sesso? Beh, speriamo che siano donne. (Marco Tardelli)

– Non parlate in più di tre o quattro per volta che sennò non si capisce niente! (Aldo Biscardi)

View original post 257 altre parole

Annunci

Un pensiero su “Il calcio raccontato nello Stupidiario (così tanto per rallegrarci)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...