E se..

Buongiorno e buona primavera (chi l’ha vista fin’ora?! -.-) amici/e..

Stamattina ci volevano i cannoni per tirarmi giù dal letto.. Non ne avevo proprio voglia..

Eppure mi sono trascinata al piano di sotto e mi sono preparata il caffè..

L’altro giorno a casa della Vespa si parlava di relazioni, amore, matrimonio & effetti collaterali..

My little sister si chiedeva sconvolta come due persone potessero stare insieme per 10,20,30,50 anni, senza annoiarsi l’uno dell’altra, sopportandosi a vicenda e venendosi incontro anche nelle piccole cose.

Sapete, non la vedo una cosa proprio assurda. Sarà che sono totalmente diversa dalle mie sorelle che hanno sempre messo in primis la loro libertà, sarà che dopo cinque anni con la stessa persona, non soffro di abitudine, o quant’altro..

Sarà che sono diversa io. 

Sia chiaro, ci tengo alla mia libertà, come tutti del resto, ma allo stesso tempo, ho il desiderio di avere una famiglia mia.. 

Non mi spaventano noia, abitudine, routine…

Scherzando a volte dico a casa di esser sicura di esser stata adottata.. Sono praticamente l’opposto delle mie sorelle.. Caratterialmente, fisicamente, nei lineamenti, nel modo di pensare.. In tutto! 

Persino in come abbiniamo i tessuti, fantasie, abiti.

Eppure loro e questa incessante e costante ricerca di libertà mi hanno ucciso la salute.

Per me stare insieme ad un’altra persona non è limitare la libertà altrui..

Per me un rapporto di coppia è anche condividere cose/passioni che ad uno dei due non proprio fanno impazzire di gioia..

Rapporto a due è cercare di andarsi incontro, sempre, in ogni occasione, su ogni questione, litigio, parola, atto.

Per me.

Alla fine il mondo è bello proprio perché è vario, e perché non troveremo mai – in tutto il mondo – una persona uguale identica a noi.

E vi dirò.. Questo un po’ mi rassicura..

❤️

Buon inizio settimana anime belle! 😘

Annunci

2 pensieri su “E se..

  1. anche io sono l’esatto opposto di mia sorella,lei tiene molto ad apparire e fa bene perché é una bella donna (ops avrei detto ragazza ma gli anni anche se solo sul passaporto passano per tutti). io invece mi sento una spensierata ragazzaccia,treccione o codine,perennemente sportiva. sono ancora nella sindrome di Peter Pan,no dai le mie responsabilitá me le “carico” con tre bimbe e un marito. hai ragione,il rapporto di coppia non deve limitare la libertá ma bisogna a mio parere alimentare le rispettive prioritá e hobby non eludendo il proprio ruolo all’interno della famiglia.anzi aiutandosi e comprendendosi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...