In morte di Leonard Nimoy. In morte di un attore che ha interpretato un mito, anche “filosofico”.

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

Spockdi Rina Brundu. Oggi voglio scrivere di miti. Miti moderni, d’accordo, ma sempre di miti si tratta. E sono più di uno. In principio c’era il genio straordinario di Gene Roddenberry, o per presentarlo alla maniera della Wikipedia americana “Eugene Wesley “Gene” Roddenberry (August 19, 1921 – October 24, 1991) was an American television screenwriter, producer, de facto populistic philosopher, satirist, and futurist”. Vale la pena tradurre: “Eugene Wesley “Gene” Roddenberry (Agosto 19, 1921 – Ottobre 24, 1991) era uno sceneggiatore televisivo americano, un produttore, un filosofo populista de facto, uno scrittore di satire, un futurista”.

View original post 371 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...