Considerazioni inattuali sul nuovo Presidente della Repubblica

Non me ne frega niente di chi è. Poteva essere chiunque, non è questo il mio problema ora.

Il mio problema ora è che è una settimana che mi faccio il fegato amaro.

Arrivare consapevolmente alla quarta votazione.

Usare questa roba per contarsi.

Dover sentire la voce laconica della Boldrini che legge votazioni tipo “Magalli”, “Morelli”, “Mio nonno”.

Vedere deficienti che fotografano e pubblicano sui social network il proprio voto.

View original post 264 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...