La pubblicità italiana è sessista? (Again)

D I S . A M B . I G U A N D O

Zabov

Due giorni fa è uscito su D di Repubblica un articolo di Brunella Gasperini, a commento della ricerca condotta dall’Art Directors Club Italiano (Adci), da Nielsen Italia e da un gruppo di lavoro da me coordinato presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna (la trovi qui: Come la pubblicità racconta le donne e gli uomini in Italia: la ricerca). Lo riporto anche qui:

View original post 767 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...