RINGIOVANIRE IL CORPO

KAYOGA Brescia

Viparita Karani Mudra, il gesto capovolto.

Viparita 1 Foto 1

Viparita 1 Foto 2

Viparita 2 Foto 3

Sdraiati supini sul pavimento, con le bambe diritte, alzate ed appoggiate alla parete con i piedi a “martello”. Non tenere il bacino sollevato, l’osso sacro spinge verso il basso e il coccige verso il muro. Il corpo deve formare un angolo retto; le braccia parallele.

* Può essere fatto anche senza cuscino.

TEMPO: se inizierà con 5 minuti, fino ad aumentare gradatamente di uno a due minuti al giorno, con calma e senza forzature, per raggiungere il massimo dopo alcuni anni di pratica.

Questi anni di pratica richiedono sacrifici, concentrazione, costanza e serietà. Non è minimamente pensabile di riprodurre meccanicamente tutti i giorni una serie di esercizi ginnici come si trattasse di esercizi di palestra. Ogni ASANA collega ad un stato interno.

Previene problemi di vene varicose, emorroidi, e disturbi dell’apparato genitale. Tonifica il sistema nervoso e quello endocrino. Rafforza…

View original post 182 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...