LA SPESA DELLO SQUATTRINATO CHE VIVE DA SOLO

La disoccupazione ingegna

YEAAAAAAAAAAAA finalmente riesco a scrivere un articolo!!!! Buon anno!!!! Un saluto ai nuovi iscirtti e un grazie ai “vecchi” che non mi hanno abbandonato nonostante l’assenza.

Come sapete e se non lo sapete SAPPIATELO (link articolo: http://ladisoccupazioneingegna.wordpress.com/2014/12/06/non-sono-sparita-sono-solo-scappata-di-casa/  )  sono andata a vivere da sola, ho lasciato il nido e mi sono trasferita in una ridente cittadina della mia provincia! Questo comporta la totale assenza di internet e quindi elemosino wi fi.

Oggi però, sono tornata a casetta di mammà con l’unico obiettivo di scroccare pranzo, connessione e ritirare la calza della befana! Visto che il portafoglio piange assai, fare la spesa sta diventando un’opera degna di un’assistente sociale alle prese con la progettazione nazionale. Prima di comprare: progetto, calcololo, sommo, moltiplico, valuto le offerte, i prezzi al kg, calcolo il costo della benzina e la convenienza nell’utilizzo della stessa o della bicicletta. Visto il mio cen centellinamento culinario, il…

View original post 194 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...