Pianetablunews provvisorio

A causarlo sarebbe un’anomalia cerebrale: lo studio del Cnr.

Svelato il mistero del déjà-vu.
 In tantissimi possono raccontare di aver vissuto quest’esperienza: quell’attimo in cui, improvvisamente, i nostri gesti, le parole del nostro interlocutore, l’ambiente in cui ci troviamo, tutto sembra suggerirci che quell’istante lo abbiamo già vissuto. Quando? Impossibile stabilirlo. Si presenta come un lievissimo capogiro dalla durata brevissima; la sensazione di déjà-vu, però, può prolungarsi anche per una manciata di secondi. Da cosa dipenda questo fenomeno è da sempre un mistero per la scienza: esclusa l’ipotesi Matrix per spiegarlo, quindi, non resta che guardare al nostro organo più prezioso, il cervello, il quale, al pari dell’universo, resta un mondo sconosciuto e ricco di segreti da svelare.

View original post 531 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...