25 novembre 2014 – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne: dal femminismo al femminicidio, dal caso Moretti-Zurru a Samantha Cristoforetti, la prima italiana nello spazio.

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

Marywollstonecraftdi Rina Brundu. La “Rivendicazione dei diritti della donna: con critiche sui soggetti politici e morali” (1792) di Mary Wollstonecraft è uno dei testi cardine della cosiddetta filosofia femminista. Purtroppo però, nonostante la tanto accorata quanto frettolosa difesa dei diritti dell’altra metà del cielo, per noi moderni viene molto difficile considerare femminista un testo dove tra le altre considerazioni l’autrice scrive: “Non si concluda che io voglia invertire l’ordine delle cose; ho già concesso che, giudicando dalla loro costituzione fisica, gli uomini sembrano destinati dalla Provvidenza ad avere maggiori virtù….” et bla-bla-bla infelicemente validando la datata idea di una superiorità morale (in senso lato) e fisica del genere maschile.

View original post 1.231 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...