Ma ndo vai se il SEO non lo sai?!

Io di certo da nessuna parte!

SEO…
SEO…
SEO…
SEO…

SEM…
SEM…
SEM…
SEM…

Queste parole risuonano nella mia mente peggio di una litania… Peggio di un lamento, di un tarlo, di una pulce nell’orecchio..

Ndo vai alla fine se il SEO non lo sai?
A casa! A rimuginare e innervosirti con il sistema universitario italiano in primis, e con te subito dopo.
Leggo spesso il blog di Giovane carina e disoccupata, o La disoccupazione ingegna..
Leggo spesso di altri giovani uomini/donne che dopo aver raggiunto il traguardo della laurea tra mille peripezie e difficoltà, si ritrovano ad elemosinare un lavoro alla fine anche in un campo che non è il loro..
E mi incazzo ancora di più!

Certo, non si deve fare di tutta l’erba un fascio, ma quelli che dopo la laurea trovano impiego nel loro campo, a mio parere, si contano sulle dita delle mani.. A volte di una sola mano!
E non è giusto!

Prendete ad esempio me: 28enne, laureata triennale e specialistica in comunicazione pubblica e di impresa e pubblicità, è disoccupata. Anzi no, INOCCUPATA! Il che è ancora peggio!
Non andrò mai in pensione di questo passo, non potrò mai costruire una mia famiglia, avere dei figli, sposarmi, vivere finalmente da sola..
Ma allo Stato, alle Istituzioni tutte, questo che importa?!
Io sono solamente un numero in mezzo ai milioni di persone che popolano la terra..
Un numero insignificante. Un’entità che c’è o non c’è, non fa differenza.
Non è questo che avevo scelto per me!
Non è questo che pensavo quando ho scelto di continuare gli studi!

Sognavo un lavoro, una casa, una famiglia con dei bambini pronti ad aspettarmi a fine lavoro..
Oggi sogno ancora..
Per carità, i sogni sono importanti, fondamentali nella nostra vita.. Rappresentano un po’ degli obiettivi..

Ma a 28 anni suonati, per necessità e per forza di cose i miei sogni devono cambiare!
Sono laureata in comunicazione, dovrei conoscere le tecniche di SEO E SEM, invece non so nemmeno dove stiano di casa..
L’università non ti forma in questo campo, in quello che è il futuro.
Penserete voi ora: “Perché non impari da sola?”
Ci ho pensato e provato.. Ma il SEO non si insegna! Non esistono persone formate in grado di insegnarti le tecniche più importanti.. O come fare quel mestiere.
Il SEO è un qualcosa in continuo mutamento. Se oggi hai imparato questo, magari domani devi già dimenticarlo perché vecchio, sorpassato, soppiantato da altri mezzi/modi/tecniche.

E non è giusto!
A volte mi ritrovo a chiedermi e a pensare tra me e me: Ma chi caxxo me l’ha fatto fare?!
Potevo desiderare di imparare un mestiere, un qualcosa di utile sempre e comunque, invece no, ho scelto di studiare…
E mo quindi…
Ndo vai se il SEO non lo sai?!

Annunci

7 pensieri su “Ma ndo vai se il SEO non lo sai?!

  1. anzitutto: grazie per avermi citata in questo tormentato (ma chi non lo è) post : è sempre un onore! (anche se non vige la regola “mal comune mezzo gaudio” vedere che non si è i soli a porsi certe domande – o che i propri pensieri scritti e dati in pasto ai blog non vanno del tutto persi nel gorgo mediatico – è di grande conforto, e basta). E poi, dici bene, anzi benissimo.
    La (non più)giovanecarinaedisoccupata ha qualche annetto, e qualche esperienza formativa, e master, e corsi di formazione, echipiunehapiunemetta in più.. ma sta sempre al tuo stesso punto.
    Comunicazione, marketing, un pò di revenue (in albergo, vuoi non saperne), un pò anche di webdesign (che le è sempre piaciuto), poi si butta sui blog e sui social, che è “lo sbocco naturale”, e in tutto questo vuoi non imparare un pò di seo? vuoi non scaricarti tutte le guide online possibili e immaginabili e cominciare a fare qualche prova? vuoi non essere presa a pesci in faccia dai cosiddetti “espertoni del seo” che ti ridicolizzano dicendo “ecco l’ultima che crede che il seo si faccia così (a cui vorresti rispondere “ecco lo str.. che invece pensa di saperle tutte, ma in ogni caso non le sa COMUNICARE bene – copy a caso come se piovesse!”).
    E così lo lasci perdere, il seo, la nicchia, la lasci agli “espertoni” (E gli lasci una gran gabola secondo me perchè sai che c’è? ilSEO non è niente senza un buon contenuto: content is the king, e indovina il CONTENUTO chi lo fa?
    Un pensiero e un abbraccio per te, comunicatrice disperata: fan** il seo, tu sai fare altro di meglio! 😉

      1. Ps. Comunque il seo si insegna e si impara, certo che si! Si impara quell’infarinatyra che serve ler fare meglio il nostro lavoro, e poi si lascia il mestiere vero e proprio a chi lo sa fare (che pero non sa fare il tuo bene come te: a milano ce il detto “ofele’ ofele’, fa il to mestee” – un intraducibile che significa appunto “pasticcere tu fai il tuo mestiere che io so fare il mio”) 😉
        Pps. Comunque se vuoi ti giro il link a un blog/lagina facebook che dto cura do per lavoro dove scrivo appubto di social e seo. E tutte ste cose e fove puoi trovare il calendario dei webinar gratuiti che organizziamo (a novembre ce appunto quello sul seo.. Male non fa!) senza impegno e senza pushing !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...